Ciaspolate & escursioni invernali a Merano 2000

Escursioni in Alto Adige: in inverno un'esperienza davvero speciale

Escursioni nel paradiso invernale di Merano 2000: arrancare attraverso boschi innevati, lontani dalla folla, attraversando silenziosi pascoli e sentendo scricchiolare sotti i piedi la neve. Le Alpi ci regalano molto, soprattutto in inverno! Non bisogna necessariamente avere gli sci ai piedi per poter fare meravigliose esperienze di sport invernali. Una vacanza escursionistica in Alto Adige in inverno ha un fascino particolare. Basta avere racchette da neve, bastoni, scarponi da montagna o da trekking impermeabili - e il gioco è fatto. Dal nostro hotel, andate direttamente al comprensorio sciistico Merano 2000 e godetevi l'inverno nella sua forma originale, a diretto contatto con la natura.

Il bus-navetta vi porta ai punti di partenza degli itinerari più belli per escursioni

Il bus navetta, che ferma proprio davanti all'albergo, vi porta a Falzeben. Da lì si può fare una comoda escursione lungo il sentiero n. 14, tornando poi per il sentiero Bürgele, durata circa 1 ora e ½.

Escursioni a Merano 2000 - un'esperienza da non perdere

Da Avelengo/Falzeben si raggiunge il ristorante montano “Piffinger Köpfl” o a piedi (ca. 1 ora di camminata) o con la cabinovia. Da qui si segue il sentiero escursionistico – tra l’altro molto popolare anche nei mesi invernali - che conduce al Rifugio Meraner e si attraversa la pista da sci. Andata e ritorno ca. 3 ore e mezza. Se si sale con la seggiovia da Piffing fino alla Malga Waidmann, si riesce ad intravedere il Rifugio Meraner – da qui ci si incammina piacevolmente sulla via del ritorno verso Piffing o anche direttamente al punto di partenza a Falzeben (ca. 2 ore).

Tour panoramico delle malghe

Da Avelengo si segue il sentiero n°2 fino alla Malga Wurzer (1707 m). Da qui si prosegue in direzione sudest verso la Malga Verano (1873m). L’escursione panoramica conduce attraverso una strada forestale fino alla Malga Leadner (1514 m) e riporta infine lungo il sentiero n°16 al punto di partenza. Durata complessiva: ca. 4 ore e mezza.

Ciaspolata al Passo delle Croce

Da Avelengo/Falzeben ci si incammina attraverso la Malga Waidmann fino al Rifugio Meraner da dove si prosegue lungo il Sentiero E5 fino alla vetta del Kreuzjöchl. Ritorno attraverso la Malga Moschwald (1.750 m) e la Malga di Maia (1.783 m). Ora seguite il primo sentiero n ° 17, poi il n ° 14 in direzione Rotwand fino al rifugio Zuegghütte (1.765 m). Da lì, una facile discesa vi porterá al punto di partenza di Falzeben. L'intero percorso è ben segnalato e dura circa 3 ore.

Pacchetti Top attuali

Relax & piaceri - 8 giorni al prezzo di 7

8 pernottamenti
23.04.2017 - 21.05.2017
da € 1.379,-- per persona

Pacchetto per conoscerci

4 pernottamenti
01.05.2017 - 24.05.2017
da € 716,-- per persona

Yoga Retreat

4 pernottamenti
07.05.2017 - 11.05.2017
da € 716,-- per persona

Settimane Sport & Vitalità

7 pernottamenti
18.06.2017 - 02.07.2017
da € 1.155,-- per persona
Mostra più offerte